bicilcettaLa nascita di questa nuova professione è la conferma che il made in Italy enogastronomico è un punto di forza fondamentale per l’offerta tursitica del nostro paese. Andare alla scoperta delle piccole botteghe alimentari vere e proprie boutique gastromoniche, negozi storici, mercati rionali, enoteche, ristoranti condotti da chi conosce bene il tessuto gastronomico cittadino più autentico. Il personal food shopper fornirà anche utili suggerimenti gastronomici, ricette sane e gustose, consigli sul valore nutrizionale degli alimenti e assistenza nell’acquisto e nel trasporto dei prodotti.

Westin Hotels & Resorts, brand del colosso Starwood, ha lanciato nelle principali città d’arte italiane proprio questa nuova figura il Personal Food Shopper, “foodie” esperti, veri e propri “ciceroni del cibo” giornalisti, blogger, chef o guide gastronomiche di professione per condurre i propri ospiti alla scoperta di veri e propri gioielli della gastronomia del Belpaese, dei sapori speciali e delle loro storia.

Per ogni città, è già stato individuato un foodie assisterà ed accompagnerà gli ospiti per l’intero itinerario, condividendo con loro interessanti notizie culinarie: Silvia Moneti per Firenze, Andrea Vigna per Milano, Sarah Grunwald per Roma ed Elena Bianco per Venezia saranno i “ciceroni del food” che assisteranno gli ospiti per l’intero itinerario. “Le città italiane sono unanimemente riconosciute come capitali internazionali del buon gusto – spiega Sarah Grunwald, personal food shopper a Roma – e i Personal Food Shopper tour by Westin rappresentano un’opportunità per esplorare le bellezze storiche delle città e allo stesso tempo assaggiare autentico cibo italiano. Ci comporteremo come veri e propri ciceroni del cibo e daremo agli ospiti una prospettiva completamente nuova sul mondo culinario italiano, oltre a permettergli di pianificare il tour più adatto ai loro gusti ed esigenze”.
“Siamo felici di alimentare la passione dei nostri ospiti per uno stile di vita sano – spiega Robert Koren, vice presidente e regional rirector di Starwood Hotels & Resorts – Southern Europe – dando loro un accesso unico al variegato mondo dei prodotti enogastronomico italiani. Al pari degli altri programmi Westin, Personal Food Shopper può essere personalizzato e adattato alle preferenze di ciascun ospite sia per quanto riguarda i prodotti che l’ organizzazione dei tour, che potranno essere effettuati in bicicletta o a piedi”.

www.personalfoodshopperinitaly.com

Leave a Reply

  • (not be published)