Musei Gratis: full immersion di arte, storia e cultura

museiOggi si festeggia in diverse piazze il carnevale ma è anche l’occasione per una full immersion nell’arte, nella storia e nella cultura grazie all’applicazione della norma del decreto Franceschini in vigore dal primo di luglio 2014 che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato

In Toscana moltissimi musei, monumenti, esposizioni, aree di interesse storico-culturale e ville rientrano nel calendario di visite di #DomenicalMuseo. Tra queste – a Firenze – ci sono la Galleria degli Uffizi, il Museo del Bargello, il Museo Archeologico Nazionale e il Giardino di Boboli. Ci sono poi le Ville Medicee,  capolavori di architettura e patrimonio Unesco.

A Siena è possibile visitare il Museo Archeologico Nazionale di Chiusi e la Necropoli di Poggio Renzo a Chiusi, la Pinacoteca Nazionale a Siena, Villa Brandi a Vignano (Siena) su richiesta.

Per l’elenco completo dei siti e dei musei visitabili visita il sito ufficiale del Mibact: http://www.beniculturali.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *