Il sigaro TOSCANO un piacere italiano, riconducibile alla continuità di tradizione storica e all’evoluzione del nostro paese che si identifica oggi come icona del made in Italy, un’appartenenza tutta italiana tramandata come stile di vita di qualità, con l’accento su ciò che è semplice, naturale e autentico, senza vincoli di status e mode.
E’ caratterizzato dall’attento ed invariato processo di fermentazione e d’invecchiamento che risale ad un inconsueto corso degli eventi.
A Firenze nel 1815, un improvviso temporale estivo abbattutosi violentemente sulla città, inondò una partita di tabacco Kentucky lasciata ad essiccare al sole. La quantità d’acqua fece fermentare le foglie e non potendo “gettare nell’Arno” tutto quel tabacco si decise di produrre dei sigari economici dal gusto del tutto “nuovo”, da vendere al popolino di Firenze. E’ nato così il sigaro toscano.

Oggi i coltivatori di tabacco Kentucky in Italia sono circa 200  e si trovano principalmente in Toscana, la Val di Chiana è l’area più vocata, in Umbria e Campania, una filiera che in Italia dà lavoro a più di 200.000 persone.

Oggi esistono molte qualità di sigaro, diverse nella composizione del tabacco, nella manifattura e nell’invecchiamento. Alcuni sigari maturano incellophanati singolarmente: TOSCANO Classico, TOSCANO Soldati (6 mesi), TOSCANO Extravecchio (9 mesi), TOSCANO Originale Selected, TOSCANO Originale, Il Moro, TOSCANO Originale Millennium, TOSCANO Antica Riserva, Antico TOSCANO (12 mesi). In questo secondo caso, i sigari saranno inscatolati poco prima della loro uscita dalla Manifattura.
Altri maturano nel loro pacchetto: TOSCANO Garibaldi, TOSCANO® Ammezzato Garibaldi (9 mesi), TOSCANELLO (4 mesi) e il TOSCANELLO Speciale (12 mesi) TOSCANELLO Aroma Caffè, TOSCANELLO Aroma Anice, TOSCANELLO Aroma Grappa (1 mese).

Una grande attività viene svolta del Club del Maledetto Toscano i patron fondatori sono i fratelli Stefano e Roberto Fanticelli, amanti della buona cucina e dei grandi vini, del bienvivre, vivant di altri tempi, girano l’Italia creando memorabili serate ed appuntamenti che terminano sempre con una bella fumata, un modo conviviale per ritrovarsi, stare insieme e condividere le cose belle e buone della vita.

Leave a Reply

  • (not be published)