img1_TenutaIlPoggione_1393081939Il Brunello di Montalcino 2010 di Tenuta Il Poggione si aggiudica il 4° posto della classifica più prestigiosa e attesa del mondo enologico, quella di Wine Spectator. “Ricco, dalla eccellente corposità e struttura con sentori di ciliegia matura e prugna e note di liquirizia, terra e tabacco che vanno ad aggiungere profondità, dalle sfumature minerali, equilibrio e persistenza” lo descrive Bruce Sanderson.

“E’ evidente il nostro orgoglio per questo riconoscimento – commenta Fabrizio Bindocci, presidente del Consorzio del Brunello di Montalcino e direttore generale della Tenuta Il Poggione, di proprietà della famiglia Franceschi – che riporta il Brunello al vertice delle classifiche mondiali. È un ulteriore segnale che la denominazione sta vivendo un periodo di grande successo, merito della bontà delle uve e del saper fare dei produttori. Lo sguardo delle aziende è però ora già tutto puntato verso la nuova annata, che si preannuncia di ottima qualità”

Le altre 4 etichette nella TOP 100 sono: La Serena Brunello di Montalcino 2010 (13° posto), Altesino Brunello di Montalcino Montosoli 2010 (18° posto), Livio Sassetti Brunello di Montalcino Pertimali 2010 (27° posto) e Collosorbo Brunello di Montalcino 2010 (43° posto).

www.tenutailpoggione.it

Leave a Reply

  • (not be published)