fonderiacacaoFonderia del Cacao è una giovane azienda di Calenzano che produce cioccolato in tutte le sue forme e colori.

Molti food addicted, fiorentini e non, l’hanno potuta conoscere bene durante l’edizione 2015 di “Taste” alla

Stazione Leopolda, dove, per l’occasione, è stata presentata una barretta 100% cacao. Barretta che

conquisterà non solo i puristi del cioccolato ma anche nuovi target che si stanno rivelando sempre più

strategici nella definizione non solo delle politiche di mass market, ma anche nel settore dell’enogastronomia

di qualità. La Signora Stefania Pemoni, una vera istituzione in azienda, ci ha descritto approfonditamente sia

la gamma dei prodotti, sia la metodologia di lavoro.

Quali sono i prodotti su cui puntate maggiormente?

Non ce n’è uno di punta perché il nostro catalogo comprende diverse “aree tematiche” che desideriamo

valorizzare al massimo: le tavolette classiche per tutti i gusti, i dragee, ovvero frutta candita, frutta secca,

nocciole e chicchi di caffè ricoperti di cioccolato, le creme spalmabili e il cacao in tazza. Ma non ci

fermiamo qui perché in catalogo abbiamo anche una linea professionale dedicata alle gelaterie, alle

pasticcerie e alle gastronomie. Infine, stiamo producendo una nuova gamma di prodotti dedicata ai vegani e

alle persone allergiche al lattosio. Lo scopo è quello di ampliare i gusti di questo target, che, per ovvi motivi,

consuma solamente cioccolato fondente milk free. Non a caso, lo slogan che abbiamo coniato per questa

nuova filosofia di prodotto è denominato “Organic vegan gourmet”, che significa “biologico e vegano sì ma

con gusto” e con la possibilità di variare.

Cosa vi contraddistingue nei processi produttivi?

Il totale controllo della filiera. Il personale dell’azienda, infatti, si reca molto spesso in Ecuador, paese dal

quale importiamo il cacao, per supervisionare attentamente tutte le fasi della lavorazione dalla selezione della

materia prima, alla raccolta delle fave di cacao, fino alla tostatura dello stesso, stabilendone il giusto grado

che esalti al massimo la qualità del prodotto. Questa modalità di lavoro ci ha sempre dato enormi

soddisfazioni, raggiungendo anche un importante traguardo.

Quale?

Siamo stati inseriti nell’elenco degli importatori biologici stilato dal Ministero delle Politiche Agricole

Alimentari e Forestali e certificati da Icea (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale).

Può farci un identikit dell’azienda?

I soci, che si occupano principalmente di altre attività, hanno una mission: quella di rilanciare un’azienda

molto ben radicata sul territorio; ad oggi Fonderia del Cacao, al cui interno ha deciso di realizzare le proprie

produzioni anche Andrea Bianchini, è una società completamente riposizionata, soprattutto grazie anche a un

nuovo packaging, a una nuova linea di prodotti e a un nuovo logo che esprime al meglio i nostri valori.

Via delle Bartoline, 41 50041 Calenzano Firenze – Italy

tel. 055 8878480

www.fonderiadelcacao.it

Intervista di Marta Mecatti giornalista; dopo alcune interessanti esperienze milanesi ha deciso di tornare nella terra natia occupandosi di enogastronomia costume e società. Cittadina del mondo, il suo motto è: “per essere cittadini del mondo occorre avere radici ben piantate per terra”.

Foto Marta Mecatti

Leave a Reply

  • (not be published)