benvenutobrunelloSarà un edizione speciale il Benvenuto Brunello 2015, l’Anteprima del Brunello di Montalcino, in programma dal 20 al 23 febbraio prossimi, perchè si potrà degustare il Brunello di Montalcino 2010 che è tra i vini più attesi del nuovo anno, sapendo che la vendemmia aveva ottenuto 5 stelle e che i critici e gli esperti sono super entusiasti.

Che l’annata 2010 del Brunello di Montalcino fosse a dir poco eccellente e che non avrebbe deluso le aspettative lo si era capito subito. A confermarlo oggi sono i commenti degli esperti che l’hanno assaggiata durante l’anteprima americana di Benvenuto Brunello, tradizionale appuntamento del Consorzio che precede la presentazione montalcinese di febbraio. Oltre 1.600 esperti hanno partecipato agli eventi del Consorzio a New York e San Francisco, due location di prestigio, il Gotham Hall di NY e il Fairmont di San Francisco, oltre 1.600 tra wine master, giornalisti, ristoratori, sommelier e importatori presenti, 4 seminari, 2 walk around, 3 pranzi con i produttori, 1.300 bottiglie di Brunello e 400 di Rosso stappate in 3 giorni di degustazioni.

Benvenuto Brunello 2010 si preannuncia come uno degli appuntamenti più importanti, e ricercati, dagli amanti del buongusto, con grandi aspettative, nello splendido borgo si respireranno profumi e atmosfere frizzanti e briose, i produttori faranno a gara ad aprire le loro cantine piene di gioielli di famiglia che verranno presentati con grande orgoglio ad amici, giornalisti e addetti ai lavori.

Il Brunello di Montalcino più famoso al mondo è quello della Tenuta Il Greppo di Biondi Santi che sicuramente è da sempre uno dei migliori, ma ognuno ha la sua speciale classifica in base al proprio gusto alle proprie idee, al proprio modo di interpretare l’enogastronomia e la mia per questo anno è:

1) Siro Pacenti (perfetto, il nuovo stile)

2) Casanova di Neri (gran corpo ed eleganza)

3) Tenuta le Potazzine (soave)

4) Canalicchio di Sopra (delicato)

5) Talenti (avrà un grande futuro)

 

www.consorziobrunellodimontalcino.it

Leave a Reply

  • (not be published)