Pranzo in vignaLa Toscana rappresenta la terza regione più visitata d’Italia con 44 milioni di visitatori e non a caso fa del turismo il motore trainante della propria economia. Ma di tutti i turisti che ogni giorno visitano e soggiornano in Toscana quanti entrano in contatto diretto con la vera anima di questa meravigliosa terra? E soprattutto che cosa intendiamo per vera anima?

Dare una risposta univoca e assoluta è impossibile, ma una cosa è certa: gran parte dei turisti si limita a visitare le grandi città in massa come a voler mettere una bandierina su ciascuna di esse, basando il proprio soggiorno nella visita di qualche museo e delle principali piazze. Tutte tappe imprescindibili, ma la Toscana ha un cuore molto più generoso e capace di lasciare a bocca aperta non solo chi viene dall’estero, ma anche tutti coloro che vivono nel Bel Paese ed hanno ancora voglia di lasciarsi emozionare dalla propria terra.

Conoscere la vera anima della Toscana vuol dire entrare in contatto con le persone che vivono e lavorano per l’amore di questa terra: produttori locali di olio, di vino, di cioccolato, macellai che valorizzano nel mondo la Chianina, artigiani che esaltano la toscanità con la loro arte, ristoratori pronti a deliziarvi con le loro prelibatezze, albergatori pronti ad ospitarvi con eleganza e cortesia … Scoprendo i borghi più caratteristici, cullati dalle dolci colline, guidati dalle strade bianche e incantati dalla precisione millimetrica dei filari dei vigneti, vi sembrerà quasi di partecipare alla realizzazione di un vero e proprio dipinto.

Ma vediamo insieme i 7 itinerari per conoscere l’inconfondibile Tuscan Style:

  1. Il Chianti dei Nobili Fiorentini: un viaggio country chic tra macellai vip, la cantina “cattedrale” Antinori, costruita interamente con materiali locali e con grande rispetto per l’ambiente e per il paesaggio toscano, e la fiabesca Badia a Passignano, un’antico monastero risalente al 395 .
  2. Il Classico Chianti: meravigliosi panorami ricchi di vigneti che vi accompagneranno fino allo storico Castello di Brolio, che appertiene alla famiglia Ricasoli sin dal 1141.
  3. Il Chianti incontra la Francigena: la Francigena, attraverso una passeggiata nella storia e nelle leggende, vi condurrà fino allo splendido Castello di Monteriggioni, un piccolo borgo fortificato costruito dai senesi nel 1200 .
  4. Il Chianti dei Castelli: alla scoperta di luoghi e gusti autentici,  degustando importanti Chianti e un’ottima cinta senese, attraverso i 4 quattro itinerari dei Castelli che si snodano tra le colline del Chianti.
  5. Dal cuore del Chianti a Siena: un viaggio, dai silenzi delle vigne alle vibrazioni della città, da Volpaia, un borgo fortificato d’origine medioevale, risalente al 1172, al cuore di Siena.
  6. Dal Nobile al Brunello: Inebriati dai migliori “rossi” attraverserete la via da Montalcino a Montepulciano, ricca di panorami stupefacenti, rocche medioevali e viste mozzafiato delle crete senesi.
  7. L’Eroica: uomini e biciclette flirtano sulle strade di un tempo, inseguendo le tracce di valori molto saldi che ci hanno reso celebri. Un viaggio che vi condurrà a Gaiole in Chianti, patria di questa gara senza tempo.

Questo è un assaggino della Toscana più autentica, quella che con le sue passioni, i suoi sapori e le sue tradizioni rappresenta il Tuscan Style in Italia e nel mondo.

One Comment to: 7 itinerari per conoscere l’inconfondibile Tuscan Style

  1. Ottobre 9th, 2014

    Salve! E promuovere un bel giro in Valtiberina, in questa parte di Toscana al confine con Toscana Romagna Umbria e Marche, bellissima ma a volte dimenticata: Anghiari Sansepolcro, Monterchi…Piero della Francesca
    Molti gli itenerari di visita e cammino
    Grazie

    Rispondi

Leave a Reply

  • (not be published)