Rosso di Montalcino

Rosso di Montalcino, seducente vino di toscana

Rosso di Montalcino, un armonico vino di Toscana, elegante, sapido, di facile abbinamento, parente vicino del più conosciuto Brunello di Montalcino.

Il Rosso di Montalcino ha avuto il suo riconoscimento ufficiale e una precisa identità il 25.11.1983.

Il processo di lavorazione che va seguito per la produzione di questo vino toscano prevede, esattamente come per il Brunello, che ad l’utilizzo esclusivo di uve Sangiovese. Durante il procedimento di  vinificazione, le vinacce devono rimanere a contatto con il mosto, in modo da poter rilasciare tutti gli aromi che andranno a caratterizzare il vino rosso. Dopo la fermentazione, la cui durata è variabile, avviene la svinatura, il momento nel quale mosto e vinaccia vengono separate.

Rosso di Montalcino, filari di viti

Successivamente si procede, nell’ordine, ai processi di travaso, affinamento e invecchiamento, per poi imbottigliare il vino in bottiglie obbligatoriamente di tipo bordolese. Si può mettere in commercio soltanto dall’inizio di settembre dell’anno successivo a quello di vendemmia.

Il Rosso di Montalcino presenta aspetto brillante e limpido, con colore rosso rubino composito; all’olfatto ha buona intensità e fragranza , si riconoscono profumi di frutti freschi.

Ad un’analisi gustativa il vino risulta armonicamente asciutto, ha nerbo e freschezza con ottima persistenza aromatica. E’ vino di pronta beva particolarmente suadente. Da bere preferibilmente in età giovanile anche se ben resiste a una maturazione in bottiglia.

Zona di produzione: Comune di Montalcino

Vitigno: Sangiovese

Resa massima dell’uva: 90 quintali per ettaro

Resa dell’uva in vino: 70%

Immissione al consumo: 1° Settembre dell’anno seguente le vendemmie

Colore: rosso rubino intenso

Odore: profumo caratteristico ed intenso

Sapore: asciutto, caldo, un po’ tannico

Gradazione alcolica minima: 12% Vol.

Acidità totale minima: 5 per mille

Estratto secco netto minimo: 22 per mille

Imbottigliamento: effettuato solo nella zona di produzione

Confezionamento: il Rosso di Montalcino può essere commercializzato solo se imbottigliato in confezioni di tipo bordolese.

Articoli correlati