10 cose da fare a Siena e dintorni, shopping d’autore

10 cose da fare a Siena assolutamente! Lasciate stare guide di shopping  e negozi scritte da chi ha visto questa città al massimo una volta più di voi e affidatevi a chi la conosce nella sua anima. Ci sono luoghi nascosti, che senza un suggerimento non riusciresti a vedere.  Un po’ come Gino Cacino, al numero uno delle 10 cose da fare a Siena. Dietro a una splendida bouganville c’è l’ingresso di una storica bottega di sapori, dove gli accostamenti sono sempre curiosi ed azzeccati. Assaggiate il formaggio stagionato che Angelo Di Donato vi propone e non ve ne pentirete.

10 cose da fare a Siena, Gino cacino, conserve

Se amate la moda Mag e Aloe & Wolf sono le mie due botteghe preferite. La prima non segue le mode, colleziona e offre abiti che sembrano fatti su misura, figli di una ricerca incessante. Lasciatevi guidare, perché ciò che indosserete qui vi starà veramente a pennello!

La seconda, invece, parla un linguaggio vintage, a due passi da Piazza del Campo una vetrina selezionatissima di accessori, vestiti, lampade e complementi di arredo in stile. Tra i negozi di Siena quello che più riesce a creare un’atmosfera unica, talvolta capita di sorseggiare un aperitivo con un sottofondo di musica ricercata e calda.

La Dolce Via è il paradiso dei golosi, perdetevi tra gli scaffali, troverete tè, spezie, caramelle e cioccolato di altissima qualità. Ma se di cioccolata vogliamo parlare, vi invito ad entrare nel cuore di un laboratorio: Chocolat, qui si vive l’esperienza e l’arte del comporre dolci in sensazioni.

10 cose da fare a Siena vineria Tirabusciò tavoli interni

Se volete un ricordo tangibile della vostra girata fermatevi da Ceramiche Artistiche Santa Caterina e dallo scultore Marcello Neri, mentre se state cercando qualcosa da mettere sotto i denti, ecco il nuovissimo Tirabusciò, una vineria in cui potrete assaggiare i salumi dell’antica macelleria Chini (Gaiole in Chianti) accompagnati da vini biologici e biodinamici strabilianti. Oppure fate un giretto fuori dalla città, approdate a Monteriggioni e passate dalla Spezieria Toscana, così potremo conoscerci di persona (anche questa una delle 10 cose da fare a Siena!)

Fine serata per me significa panforte e a meno che non lo abbiate già comprato nella mia boutique suggerisco la Fabbrica del Panforte, di Fausto Leoncini, che con cura maniacale ripercorre ricette antiche utilizzando materie prime costose e ricercate. E per finire un tè, da degustare in compagnia alla Tearoom, fatevi consigliare un infuso per rilassarsi prima di ripartire!