Nel cuore di Siena, in via dei Rossi 38 a due passi dalla splendida Basilica di San Francesco, alle spalle di Rocca Salimbeni ha aperto uno splendido relais di charme, uno di quei luoghi che fanno bene alla città, lanciata verso Siena 2019 Capitale Europea della Cultura. In un palazzo signorile di fine 1.200, probabilmente costruito proprio per questo scopo, negli ultimi anni sede dello storico Ristorante Il Medioevo, il bravissimo architetto Leonardo Ligabue assistito dall’architetto Claudia Pepi, su commissione dei nuovi proprietari francesi i Sigg Touber esperti del settore con 5 hotel a Parigi, sono state ricavate 9 camere, 4 suites e 5 matrimoniali di grande stile.  Un importante opera di recupero e valorizzazione di un immobile storico di grande pregio. Colpisce l’imponente scalinata a mattoni rossi e la bifora al piano intermedio tipica dei palazzi nobiliari, il bellissimo pozzo a piano terra nella hall e i fasci di luce calda rendono l’atmosfera magica.  Le camere sono tutte luminose con bellissimi scorci, nelle suite la vasca ricavata in mezzo alla camera protetta dai cristalli le rendono da fiaba.
Una bomboniera, un luogo che fa bene alla città, un rifugio per ospiti consapevoli che amano i luoghi ricercati.

Leave a Reply

  • (not be published)